Installiamo WordPress

 

Oggi con questo articolo Vedremo come installare correttamente WordPress sul tuo Hosting

Aspetta…

Che cosa ê un Hosting

Che cosa è WordPress?

Bhe…

Prima di procedere a leggere a questo articolo per lo meno devi conoscere Questi concetti base

Che cosa è Un Hosting?

Un Hosting è Una compagnia che offre servizi di supporto per lo sviluppo del tuo sito Web.

Piú concretamente il tuo sito Web per funzionare ha bisogno di una “Casa”.

Questa casa non è altro un computer dove vengono alloggiati tutti i dati e programmi capaci a far funzionare tutto il tuo sito

Questi computer vengono detti Server

Che Cosa è WordPress

Se non sai cosa è wordpress…

Bhe, vediamo di riassumertelo in poche parole

Si tratta di un CMS ovvero di un un programma con cui puoi costruire,aggiornare, modificare il tuo sito web in un batter d’occhio

Un programma, piattaforma gestionale per il tuo sito web

WordPress è davvero capace di fare tutto:

Potrai aggiornare foto facilmente

Caricare i tuoi video

Raccontare la tua esperienza

E molto altro

Come Installare WordPress

I software di ultima generazione ci hanno abituato a vedere processi di installazione che richiedono sempre meno l’intervento dell’utente, in quanto le procedure di setup sono talmente ben studiate e istruite nel prendere le giuste decisioni nella maggior parte dei casi, che l’utente deve normalmente eseguire solo tre passi:

– avviare il processo di setup, di solito con un click…

– cliccare due o tre volte (anche meno…) il tasto “avanti” per confermare le scelte che il setup ha preso per noi

– premere “ok” quando è finito il setup per far partire il programma appena installato

Questo modo di procedere, pur essendo di enorme aiuto per moltissimi utenti perché sostanzialmente li esonera dal dover prendere delle decisioni,

può mettere lo stesso utente in una condizione di impotenza nel caso in cui qualcosa non funzioni nel modo previsto oppure se viene introdotta una variabile che apparentemente non è significativa, come potrebbe essere una versione “out-of-date” (cioè vecchia, incompatibile) di un software di servizio, una periferica troppo “nuova” o con “device driver” (il software che fa funzionare le periferiche) in versione beta (cioè non definitiva) o instabile…

In queste situazioni si scatenano una sequenza di azioni (comuni e prevedibili) che partono dall’immancabile gesto di stizza,

per proseguire con un momento di riflessione/depressione e si concludono con la classic telefonata all’amico “che ne sa più di me”…

Eppure sarebbe sufficiente, nella maggior parte dei casi, affrontare queste situazioni (anche nel caso in cui funzioni tutto correttamente “al primo colpo”)

con uno spirito un po’ più pro-attivo semplicemente documentandosi con un po’ di anticipo e tenendo sottomano una guida (sicuramente c’è una guida che fa al caso vostro…) che possa dare delle indicazioni in caso di necessità, come ad esempio, il classico documento delle F.A.Q. che risponde alla domande più classiche degli utenti (F.A.Q. è l’acronimo di “Frequently Asked Questions”, cioè “Domande richieste frequentemente”).

Vediamo ora come adottare un sistema che ci permetta di comprendere le singole operazioni che vengono svolte durante l’installazione di WordPress, in modo tale che si possa intevenire con cognizione di causa in caso di bisogno.

Senza chiamare l’amico, almeno per il momento.

Una Guida Veloce per Installare WordPress

Bhe, non perdiamoci in parole

Per prima cosa vai sul tuo Hosting

Digita su Google l’indirizzo URL del tuo hosting e dirigiti verso la tua area utente

A questo punto entra nel tuo spazio virtuale e accedi al Cpanel

Il Cpanel è un’area dove puoi gestire praticamente tutto il tuo web a livello di dati, database e programmi

Dirigiti verso “installazioni” a questo punto, una volta scelto il tuo dominio di riferimento dovrai cliccare su WordPress

Ti si aprirá una procedura guidata per l’installazione

Stai ben attento al momento della scelta dello Username e della Password

Non dimenticarti Carta e penna

e segnati correttamente i dati sia sul cartaceo che sul tuo computer ( attento) mettili ben al sicuro!

Una volta finita l’installazione guidata di WordPress il Cpanel ti porta direttamente dentro l’area del tuo CMS dove potrai amministrare il tuo sito

Fai un’ultima verifica

Esci ed entra un’altra volta nel tuo Sito

Se tutto va bene non dovresti avere problemi e allora hai completato con successo l’installazione di WordPress

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *